• Riding together!
  • Racing mode!
  • Official event!
  • In the air!
  • Bagarre!

Domenica 30 ottobre 2016 presso il motodromo di Ottobiano Motorsport in provincia di Pavia, è andato in scena l’ultimo atto del campionato regionale Piemonte e Lombardia della classe MX2, corso sotto l’egida della federazione Motoasi.

La classe MX2 prevede l’utilizzo di moto con cilindrata sino a 144 cc per i motori 2T e sino a 250 cc per i motori a 4T. in altre parole è la classe dove si concentrano i giovani talenti che hanno dalla loro parte non solo la giovane età, ma anche l’adrenalina, la voglia di emergere e di fare bene.
Ciò non vieta però anche a più grandi di schierarsi dietro il cancelletto da 40 posti, non c’è limite di età nel motocross.

La pista sabbiosa si presentava in ottime condizioni benchè una pesante nebbia sembrava non volersi più alzare; essa non ha però proibito agli atleti del Team MADE OF di mettersi in luce, dando come sempre il massimo, sino alla fine.

GRUPPO PARO2

Tra i piloti della categoria Master Top Class, quelli che martellano sull'acceleratore, si mettono in evidenza Alessandro Canepa di Morano con un ottavo posto, il vercellese e spettacolare Stefano Cerra ed il cuneese Alessandro Taricco, ottimo terzo assoluto al termine del campionato ( e vincitore MX1 ).

La categoria Expert vede schierati Marco Carniato ed Alessandro Oroli, quest’ultimo anche meccanico ufficiale della Made Officina di Alessandria e del Team Made Of, sicuramente quindi un atleta poliedrico! Per loro risultati all’altezza della categoria in cui corrono.

A seguire la categoria Sport dove vi hanno militato l’alessandrino Fabrizio Rubino, il novese Nicholas Bailo e l’albese Gabriele Vola: quest’ultimo riesce a raggiungere un ottimo quarto posto assoluto nella classifica finale di campionato, con tempi da categoria superiore, il pilota cresce bene.

Report volutamente “girato al contrario” per affrontare per ultima la categoria emergente degli Esordienti, delle giovani manette: Edoardo Previotto è quarto assoluto nella classifica finale di campionato, Nicholas Martinotti e Simone Rango hanno sempre combattuto per tutto le manche disputate, con gas ed impegno, ma è Giovanni Protino la grande sorpresa di questa stagione che riesce a laurearsi Campione Regionale nella Categoria Esordienti, classe MX2, proprio al termine dell’ultima manche di Ottobiano, contro Omar Ferrero, anche lui pilota completo e concreto, rendendo tutta la giornata di gara davvero avvincente ed emozionante, ricordando gare iridate.

22-7

Nato ad Alessandria e residente a Quargnento, Giovanni è il forte e giovane pilota alessandrino che è riuscito nell’impresa di vincere un campionato dagli alti contenuti agonistici, pur essendo solo al secondo anno di gare. Sceso dal KTM 125 per salire sul più protente KX250 4T, da quel momento ha iniziato a cogliere vittorie di manche e assolute ( Dorno, Pinerolo, Paroldo ) ed a rendere la sua guida sempre più veloce e sicura. Giovanni è pronto a salire di categoria adesso e ringrazia la sua famiglia, la sua fidanzata Veronica ed il suo Team Made Of.

Il team Made of si appoggia alla Made Officina di Alessandria, al tempo stesso reparto corse in grado di preparare moto, motori e sospensioni, sia per i piloti del team che per chiunque abbia bisogno di assistenza, che officina specializzati per tutti i clienti di moto, bici e sport della montagna ( presente anche in pista con il suo motorhome, guidato dal tecnico delle sospensioni Luca Bernardotti, insieme al già citato Alessandro Oroli ).

Rimane di fondamentale importanza ringraziare tutti gli sponsor che hanno reso possibile lo sviluppo e la crescita del team, come BisioProgetti, Brovind, Audi Zentrum di Alessandria, Laservalenza, Barbieri Stampi, Santero 958, Sapimed, Pinet, 50 Special di Borghetto, Motul, Gallini, Dunlop e JTracing.
Un grazie speciale va anche a Stefano Bisio, non solo title sponsor della squadra ma anche atleta che ha corso con profitto in alcune prove del campionato MX1 ( terminando a podio a Cassano ed a Dorno, e non ultimo talent scout e promotore della squadra in cui crede profondamente, insieme a tutti i suoi soci: il successo dei tanti piloti è anche merito suo.

Grazie a tutti ed al prossimo evento.. insieme, per vincere!

madeofficina