• Riding together!
  • Racing mode!
  • Official event!
  • In the air!
  • Bagarre!

25 aprile 2016. E rieccoci qua, questa volta con la tappa del campionato regionale MX2, in una pista quasi surreale, che si avvicina alla perfezione, che ricorda molto lo stile americano, quella di Dorno, chiamata anche “Dornoland”.
Il tracciato è completamente sabbioso, il preferito dalla stramaggioranza di piloti, e come ciliegina sulla torta abbiamo la presenza di moltissimi salti alti e lunghi, che, se vengono chiusi tutti, regalano già un grande vantaggio in termini di tempo.
Per questa tappa lo schieramento di piloti non è stato molto massiccio, ma com’è che si dice? “Pochi ma buoni!!!!”
Infatti ci sono stati grandissimi risultati, ma partiamo con ordine, dalla categoria esordienti:

protino

Giovanni Protino: la star di questa gara, colui che ha dominato, che si è portato a casa l’ambito 1° POSTO ASSOLUTO!! Si è presentato al cancelletto con la sua nuova Kawasaki KX-F 250, che ha bramato per molto tempo, e sarà stata questa la sua arma vincente? Sia in gara 1 che in gara 2 è riuscito a conquistarsi l’holeshot, e rispettivamente nella prima manche non ha mollato neanche un attimo confermando la prima posizione, e nella seconda ha concluso al secondo posto, senza fare ne errori ne sbavature (tanto di cappello con la pista bucata, canalata e anche bagnata!)
Il pilota dichiara di essere felicissimo, molto soddisfatto e spera di replicare anche nelle prossime gare!
Nicholas Martinotti: conclude la sua giornata con un 15esimo assoluto del gruppo A, dopo una prima gara molto battagliata, dove fino all’ultimo ha provato a rimontare la decima e nona posizione, e una seconda un po’ più faticosa, visto le condizioni molto disastrate della pista, dove ha concluso in diciottesima posizione! Bravissimo Tino! Visto che l’anno scorso giravi nel gruppo B ora stare nell’A è un gran traguardo!!!

ed

Edoardo Previotto: anche lui ha viaggiato molto in alto, molto vicino al nostro Protino, chiudendo con un ottavo posto assoluto negli esordienti, dopo un sesto posto nelle qualifiche e un bel quinto in gara 1! Anche lui non si perde nessuna gara, vuole confermare la sua costanza nel campionato e far capire che il MADE OF non scherza!!!
Lorenzo Careglio: davvero una buona prestazione per lui, ha avuto da quanto dichiarato qualche piccola difficoltà nelle qualifiche ma è riuscito a portarsi a casa un sesto e un decimo posto rispettivamente in gara 1 e 2, un risultato mica da poco!!!
Gabriele Vola: davvero una buona qualificazione per lui, un buon quarto posto, più che meritato! Un po’ meno fortunato in gara 1, dopo una caduta alla prima curva ha provato a rimontare conquistando una ventottesima posizione, gara 2 invece molto meglio, con un buon 15esimo posto nonostante la pista molto bucata.

oro


Alessandro Oroli: il nostro meccanico ufficiale, è riuscito a partecipare a questa gara grazie al nostro sponsor Bisio, che gli ha gentilmente prestato la gloriosa Yamaha YZ 125, per poter partecipare e allo stesso seguire tutti i giovani! Dichiara di essersi divertito tantissimo, soprattutto per il fatto di aver guidato di nuovo un 125 dopo 7 anni di 450!!! Persona gentilissima e molto disponibile, nonché eccellente meccanico, si congratula con tutti gli altri atleti!
Per lui questa gara è stata un training per riprendere la mano con la zanzarina 125!
Alessandro Canepa: uno dei nostri 2 master, con tanta grinta da vendere! È riuscito ad accaparrarsi un nono e undicesimo posto, molto rispettabili considerando che si trova nella categoria regina del regionale, concludendo con un decimo assoluto! Gran bel lavoro!
Alessandro Taricco: grande prestazione per questo moffer molto motivato e scatenato! Dichiara lui stesso che la pista era bellissima e in ottime condizioni. Già dalle qualifiche ha dimostrato le sue grandi doti con un settimo posto, molto rispettabile, mentre nella prima manche dopo una partenza in ottava posizione è riuscito a recuperare fino ad una buonissima quinta. Nella seconda gara conclude con uno strabiliante quarto posto regalandogli un quarto posto assoluto a pochi punti dal terzo! Continua così che vai alla grande!